Contattaci: 3468154958 | 0692958990
Antonio Lax Dottore Cardiologo Primario Roma

Antonio Lax Dottore Cardiologo Primario

Antonio Lax Dottore Cardiologo Primario

Grande professionista che ha dedicato tutta la sua vita alla Cardiologia ed alle problematiche relative alle patologie cardiovascolari. Con un Curriculum invidiabile, tanti incarichi prestigiosi, tante pubblicazioni e tanti Congressi Scientifici. Chi scrive lo ha conosciuto tanti anni fa e subito lo ha consigliato a parenti ed amici ed ora a tutti i lettori di questo Blog. Abbiamo scritto di lui anche sul Portfolio di Videomnia orgogliosi di averlo potuto inserire, o meglio aggiornare, con due nuovi video uno sul suo lavoro nel pubblico ed un altro su quello privato.

Antonio Lax Dottore Cardiologo Primario

Antonio Lax Dottore Cardiologo Primario

Lo studio del dottor Lax è accogliente e molto ben attrezzato, in una zona molto ben collegata dell’Eur. Ci sono 2 stanze dove visitare i pazienti e sottoporli ad ogni tipo di esame non invasivo; nel caso occorresse qualcosa di più specifico il professore può risolvere il problema nella Unità Complessa di Cardiologia del Nuovo Regina Margherita. Nel Presidio è presente anche un day Hospital con una stanza molto pulita con 2 soli letti ed un bagno privato. Nella stanza c’è il televisore, un cardiografo, attacchi per l’ossigeno ed altre attrezzature. Il reparto è dotato di tutte le strumentazioni più sofisticate.
Mostriamo un video con una raccolta di esami campione dove si può constatare quanto importante può risultare il ricorso a strumenti capaci di studiare a fondo il cuore e le sue implicazioni.
 

 

Antonio Lax Dottore Cardiologo Primario

Ricordiamo tra le tante attività seguite in prima persona dal Professore anche il Monitoraggio Ambulatoriale della Pressione Arteriosa (MAPA), Elettrocardiogramma da sforzo,nonché visite finalizzate alla certificazione dell’attività sportiva ludica ed agonistica.
L’Ecocardiografia è una tecnica che utilizza gli ultrasuoni per penetrare nelle cavità atriali ed esplorare il cuore in ogni sua parte. Non è un metodo invasivo, non è doloroso e garantisce uno studio ed un’analisi profonda dell’anatomia e della funzione del cuore. L’esame può essere scomposto in diverse fasi: una analisi monodimensionale, cui segue una fase bidimensionale e alla fine il cosiddetto Color-Doppler. Tutte insieme permettono di ottenere informazioni complete. Durante l’esame si possono eseguire delle misurazioni e delle analisi dettagliate di tutte le strutture cardiache. La tecnologia si è evoluta ed ha quindi permesso con l’ecocardiografia di sostituire quegli altri esami più invasivi che prima erano necessari per diagnosticare alcune malattie del cuore.L’esame non è doloroso né fastidioso,dura circa 30 minuti, senza mezzi di contrasto.

Antonio Lax Dottore Cardiologo Primario

Antonio Lax Dottore Cardiologo Primario

No Comments

Post a Comment