Contattaci: 3468154958 | 0692958990
Sbiancamento dei denti durata degli effetti

Sbiancamento dei denti durata degli effetti

Oggi parliamo di un problema che ci hanno chiesto in molti. Sbiancare i denti è diventato un argomento molto diffuso. Vendono anche dentifrici che promettono miracoli in poco tempo. Ci siamo rivolti alla dr.ssa Chiara Derla che sta sul nostro portale. La dottoressa pratica nei suoi studi questi trattamenti. Ci ha spiegato che sul mercato ci sono prodotti validi capaci di dare risultati non effimeri. La dottoressa Derla ha però precisato che non tutte le persone reagiscono allo stesso modo. Le abitudini, l’igiene, l’alimentazione, il fumo, possono incidere negativamente. Ci sono persone che ottengono uno sbiancamento veloce e duraturo. Ci sono casi in cui ciò avviene lentamente od in modo non uniforme.

Quanto durano gli effetti del mio ultimo sbiancamento?

Chiara Derla afferma che i prodotti disponibili al giorno d’oggi sono molto variegati e non hanno tutti la stessa valenza. I collutori ed i dentifrici o le cosiddette striscette sbiancanti non hanno un valore assoluto. Il professionista sa come operare e come risolvere un problema. Quando parliamo di salute, quando agiamo sul nostro corpo bisogna essere cauti. Sul web ci sono sempre le risposte, ma se non le sappiamo leggere facciamo danni veri.

Tipologia dei denti rispetto allo sbiancamento

Sbiancamento dei denti durata degli effetti

Bocca sana

Pensare che tutti siamo uguali e che non ci siano differenze nello smalto o nella conformazione orale è banale. Un dentista può capire chi ha bisogno di un trattamento e di che trattamento. Oggi pensiamo che tutto sia alla portata di tutti. Al supermercato compriamo l’insalata e la medicina. Questo è un bene ma l’insalata la conosciamo, la medicina forse è meglio la prescriva un dottore. Le gengive possono influire sui problemi legati ai denti. Ci sono denti sani e denti malati. Alcune persone soffrono di sensibilità, altri hanno denti che sono già stati curati.

In cosa consiste lo sbiancamento

Un’altra domanda che ci pongono è sulla sicurezza del trattamento. Qui la risposta è semplice. Se ci rivolgiamo ad uno studio odontoiatrico serio possiamo essere tranquilli. Altrimenti rischiamo conseguenze. Lo sapevate che per sbiancare i denti si debbono rompere i legami chimici del carbonio? Sono questi legami che rendono i denti gialli. Ci sono dei legami chimici dietrop allo sbiancamento. Pensate che ci si possa affidare ad una banale pubblicità od al primo che si professa bravo? Di per sè lo sbiancamento è sicuro ma affidiamoci ad un dottore bravo.

Effetti indesiderati dello sbiancamento

Sbiancamento dei denti durata degli effetti

Denti bianchi in una bella bocca

Da tutto quello che abbiamo scritto si capisce che sbiancare i denti è una bella cosa se ci affidiamo ad uno studio serio. Le principali conseguenze di uno sbiancamento errato sono legate alle gengive. Le gengive possono risentirne negativamente. In alcuni casi si è manifestata una sensibilità dei denti con sensazione di fastidio o dolore. Una visita ci permetterà di essere tranquilli sul risultato. Ci sono poi fattori negativi come il fumo e quelle bevande che lasciano colorazioni. Parliamo del caffè e del the. Ovviamente il vino rosso e tante altre cose che il vostro bravo dentista vi suggerirà di evitare. La pulizia orale e l’igiene vanno perseguiti con attenzione scrupolosa.

Chiara Derla dottoressa Odontoiatria Estetica

No Comments

Post a Comment