Anonimo ha scritto 4 anni fa

Buongiorno
il giorno 10 marzo 2015 alle ore 22.15  ho ricevuto un calcio al viso in palestra praticando la kick boxing ed immediatamente mi sono recato al pronto soccorso dove mi hanno diagnosticato un Edema Maculare con sollevamento epitelio. Ho preso subito il cortisone per via orale ( deltacortene) per 11 giorni e contemporaneamente collirio Nevanac che tutt’ora metto.Dal momento del trauma fin subito ci ho visto molto male dall’occhio destro , infatti nelle prime ore vedevo tutto appannato. La situazione visiva è la stessa dal giorno successivo al trauma, l’ 11 marzo ore 16 circa, momento dal quale mi si e piazzata una macchia grigia ,mediamente grigio chiaro, nella porzione di visione centrale  dell’occhio destro, attraverso la quale non vedo nulla ; fino ad oggi non noto ne miglioramenti o peggioramenti, per quanto la mia percezione soggettiva possa essere precisa e significativa ai fini diagnostici.Ho esguito vari esami OCT ed I dottori dicono di aspettare e ‘sperare’ in quanto l’edema maculare è riassorbito ma i fotorecettori della retina sono come “scombinati”. I dottori dicono che non esiste nessun intervento chirurgico o terapia medica per ripristinare la vista ma che il recupero dipende dal mio occhio se reagisce ma se il danno è reversibile.
A questo link si trova il mio OCT:
https://www.dropbox.com/s/1hh98h9fjeaov04/2015-04-12%2019.45.01.png?dl=0
Qualcuno puo’ darmi il suo parere? Vi prego ditemi cosa ne pensate.