Elenco consulti medici e specialistici online per tutte le specialitàCategoria: Oncologia medicaIntegratore di serenoa repens e neoformazione benigna delle ghiandole salivari
Anonimo ha scritto 2 anni fa

Gentili dottori, vi scrivo perché ho bisogno di un chiarimento. Circa un mese fa sono stato sottoposto ad un’operazione chirurgica per asportare una neoformazione collocata nel lato sinistro del parafaringeo. Si è trattata di un’operazione molto invasiva, ma condotta con successo da chirughi maxillo facciale, che hanno esportato una neoformazione di circa 6,5 cm. Dal referto istologico risulta un tumore benigno delle ghiandole salivari: adenoma pleomorfo. Ho un dubbio che vorrei dissipare in conseguenza di quello che mi è successo. Da circa 10 mesi sono seguito da un dermatologo e, a causa di una leggera alopecia androgenetica, sto assumendo regolarmente una volta al giorno 2 capsule contenenti serenoa repens, una pianta della famiglia delle Arecaceae nota per la sua azione riequilibrante sul sistema ormonale,utile contro l’alopecia androgenetica. L’integratore alimentare che utilizzo si chiama Sametrix. A parte questo, faccia una vita molto salutare, non bevo, non fumo, mangio sempre in modo sano e faccio regolarmente sport.Secondo il vostro parere può esserci una qualche correlazione tra l’assunzione di serenoa repens e forme tumorali benigne delle ghiandole salivari? Vi ringrazio infinitamente certo del vostro aiuto.