Anonimo ha scritto 2 anni fa

Buongiorno,sono un uomo di 55 anni con una grande passione per lo sport agonistico. In un periodo di scarsa prestazione atletica a seguito di esami del sangue ho casualmente riscontrato, come unico valore fuori norma,  il PTH alto e la VIT.D bassa.Da qui sono seguiti una serie di esami/controlli che riporto di seguito: – 1/7/2014 VIT.D 28,9 PTH 75 (1°esame eseguito) – 12/05/2015 VIT.D 26,0 PTH 80 (segue cura DBASE: 25.000×6 settimane + 10.000 40gocce x 10 settimane) – 2/09/2015 VIT.D 44,4 PTH 88 – 17/09/2015 ECO capo e collo con esito negativo per tiroide e paratiroide – 25/09/2015 PTH  64 U-CALCIO nelle urine 84,05 mg/24H – nel frattempo scoperta intolleranza al glutine (cambio di dieta) – 18/02/2016 VIT.D 27,7 PTH 115. IN TUTTI GLI ESAMI DEL SANGUE EFFETTUATI CALCIO E  FOSFORO SEMPRE NELLA NORMA.
Attendo una vostra cortese valutazione e consiglio.
Grazie