Anonimo ha scritto 4 anni fa

Egregio specialista, volevo porgervi un quesito che è il seguente, nell’ambito del lavoro mi hanno fatto delle analisi del sangue complete e sono stati riscontrati alterati leggermente soltanto queste due voci all’interno della sezione emocromo:
Granulociti Neutrofili:intervalli di riferimento 50,0-70,0% risultato 76%;
Linfociti:intervalli di riferimento 25,0-40,0% risultato 18%
che mi consigliate di fare? approfondire le analisi o no?
Il resto di tutto l’emocromo, quindi globuli bianchi, globuli rossi, emoglobina,valore globulare, ematocrito, M.C.V., M.C.H., M.C.H.C., R.D.W., conta piastrine (x1000), eosinofili, basofili e monociti è inalterato senza alterazioni.
Devo prendere secondo lei in seria considerazioni i valori alterati dei Neutrofili alti e dei Linfociti bassi?

Redazione Staff ha risposto 4 anni fa

Può stare tranquillo nulla di allarmante rientra nella norma una lieve discrepanza di valori. Per sicurezza può ripetere le analisi tra sei mesi. Redazione medici.roma