Vincenzo ha scritto 2 settimane fa

Buongiorno, avrei bisogno di un parere in attesa che arrivi Lunedì e riesca a contattare uno Specialista Ortopedico per una visita urgente.
Mio figlio di 9 anni ha subito un trauma dopo una caduta domenica 6 maggio, l’ ho portato al prontosoccorso, hanno fatto le lastre ed hanno rilevato solo una contusione.
Dopo due giorni rimaneva il gonfiore nonostante il ghiaccio ed il nurofen, di conseguenza ho prenotato una Risonanza Magnetica, oggi mi hanno dato il referto : ” Iperintensità edemigena postcontusiva nel nucleo epifisario del piatto tibiale laterale, particolarmente evidente al di sotto delle spine tibiale, dove è presente ipointensità lineare col decorso longitudinale, compatibile con frattura composta.
Marcatamente ispessito per edema il legamento crociato anteriore; con disomogeneità internazionale in corrispondenza della tibia per verosimile lesione parcellare.
Nei limiti il legamento crociato posteriore.
Marcatamente ispessiti i setti fibrosi intracpsulari, prevalentemente nel compartimento postero-laterale con formazione rotendeggiante con caratteristiche di raccolta fluida ( diametro circa 1.7cm) intracapsualre.
Alterazione degenerativo-post-traumatiche nel corno anteriore del menisco laterale. Nei limiti il menisco mediale.
Discreta falda liquida nel recesso sovrarotuleo.
Alterazione flogistico-edemigene nel tendine del perimisio del muscolo gastrenemio con sottile falda liquida subfascaiale.”
Vorrei avere delle delucidazione su quanto sia grave la situazione e se può rimanere fino a lunedì così.
Grazie in anticipo